Seleziona una pagina

Le risorse complessivamente messe a disposizione per il meccanismo incentivante sono pari a una spesa cumulata annua di 900 milioni di euro, di cui 700 riservati ai soggetti privati e 200 ai soggetti pubblici.

Soggetti privati

Realizzazione di uno o più interventi di piccole dimensioni di produzione di energia termica da fonti rinnovabili e di sistemi ad alta efficienza in edifici esistenti, parti di edifici esistenti o unità immobiliari esistenti di qualsiasi categoria catastale, dotati di impianto di climatizzazione.

Amministrazioni pubbliche

Realizzazione di tutte le tipologie di intervento previste per i privati, oltre che dei seguenti interventi di incremento dell’efficienza energetica in edifici esistenti, parti di edifici esistenti o unità immobiliari esistenti, di qualsiasi categoria catastale e dotati di impianto di climatizzazione.

I soggetti, sia privati che pubblici, possono accedere agli incentivi direttamente oppure avvalersi dell’intervento di una ESCO.

Tutti gli interventi incentivabili devono mantenere i requisiti che hanno consentito l’accesso agli incentivi per tutto il periodo di incentivazione e nei 5 anni successivi.

Approfondimenti sul sito di ANCE Verona, oppure contattandoci.