Seleziona una pagina

Ance: aperto il tavolo con il Ministro Delrio su codice degli appalti e politiche urbane

Ance ha partecipato ieri 20 luglio a Roma al primo incontro per il tavolo di lavoro promosso dal Ministro delle Infrastrutture e i Trasporti, Graziano Delrio, volto ad affrontare la fase transitoria del nuovo Codice degli appalti,  analizzare l’andamento delle opere pubbliche e discutere le prospettive di crescita del settore con particolare attenzione alle politiche urbane. “Si è trattato di un incontro molto positivo e anzi ringraziamo il Ministro di aver voluto convocare questo importante tavolo di lavoro, a meno di una settimana dall’annuncio di questa iniziativa, subito dopo la nostra Assemblea”, ha sottolineato il Presidente Ance, Claudio De Albertis.  

L’Ance ha voluto ribadire al Ministro “piena condivisione con i principi del Codice in materia di trasparenza e di lotta all’illegalità”, pur non mancando di sottolineare alcune “criticità in sede applicativa che stanno rallentando fortemente il mercato”.  Attenzione è stata poi posta ai temi di rilancio delle politiche urbane e in particolare ci si è soffermati sul piano per il recupero delle periferie che rappresenta per l’Ance una delle priorità d’azione per restituire competitività alle città e al settore.

Per dare continuità al lavoro, il Ministero ha dato la disponibilità per prossimi incontri tecnici a breve.

Maggiori informazioni sul sito dell’Associazione Nazionale Costruttori Edili.