White list obbligatorie per tutte le attività di ricostruzione, gestite attraverso l’Anagrafe antimafia degli operatori, istituita dallo stesso Decreto Legge, gestita dalla Struttura di Missione del commissario presso lo stesso Ministero degli Interni. Per accedere agli appalti nelle zone colpite dal sisma non sarà sufficiente la domanda di iscrizione, ma servirà l’Avvenuta iscrizione che durerà per 12 mesi. Chi risulta già iscritto ad un elenco tenuto da una prefettura accederà di diritto se l’iscrizione alle white list della prefettura è avvenuta da non più di tre mesi. L’iscrizione non sarà più basata sulle categorie a rischio ma il Decreto prevede l’obbligo di iscrizione per tutto ciò che riguarda la ricostruzione.

Fonte: Ance Verona

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!